Recensione AfterShokz Trekz Titanium Bone Bluetooth a conduzione ossea

94,00€ 143,00€ ACQUISTA

Le cuffie a conduzione ossea permettono di fare attività fisica all’aperto in maniera più confortevole del solito, infatti gli auricolari non vanno a posizionarsi nel timpano, ma nella immediate vicinanze. Le AfterShokz Trekz Titanium Bone, sono uno dei prodotti più popolari per questa originale tipologia di cuffie.

Le cuffie AfterShokz Trekz Titanium Bone sono le top di gamma per il marchio AfterShokz, estremamente comode e leggere sono costruite interamente in titanio e rivestite con materiale morbido antiscivolo che le  fa rimanere in posizione anche quando si corre o si va in bici. Hanno il microfono per le chiamate, compatibili con Bluetooth 4.1 e con certificazione per la resistenza al sudore IP55.

Sono estremamente flessibili e si adattano a tutte le situazioni, stanno perfettamente ferme quando indossate, possono essere piegate liberamente su se stesse quando non si usano, permettendo di metterle in tasca o come bracciale al polso. La progettazione è ben studiata, i comandi per per la riproduzione musicale, per la gestione delle chiamate,  si trovano lateralmente sulla parte sinistra, il pulsante utilizzato per l’accoppiamento con i dispositivi Bluetooth si trova su uno degli auricolari. L’autonomia è molto buona, la ricarica avviene tramite cavo microUSB che si attacca nella zona dei comandi.

Ricca dotazione di accessori, tra cui una bellissima custodia per il trasporto, manuale utente, cavo sub per ricarica e anche due tappi per le orecchie, da utilizzare magari durante l’ascolto in casa. Le AfterShokz Trekz Titanium Bone, sono un prodotto originale, diverse dalle classiche cuffie, l’audio è essenzialmente diverso da quello tradizionale perché, viene veicolato tramite vibrazione ossee e all’inizio potrebbero risultare strane da utilizzare, ma è solo questione di abitudine. Indossarle, permette sempre di sentire quello che accade interno a se, proprio per il fatto che non vanno a tappare il timpano, ecco perché sono consigliate per l’attività sportiva all’aperto.

Tags:

Login/Register access is temporary disabled